Le Linee Progettuali di Pastorale Giovanile sono uno STRUMENTO che viene consegnato in mano alle COMUNITÀ ecclesiali, per sostenere e orientare il loro compito educativo verso i giovani.

 

ATTREZZARSI LUNGO IL CAMMINO Gli strumenti da mettere nello zaino

IL KIT DEL PELLEGRINO

Quando si inizia un pellegrinaggio, certamente ci si affida alla Provvidenza, ma è bene partire anche con un buon equipaggiamento. L’attrezzatura è importante per poter affrontare le sfide del cammino senza scoraggiarsi alle prime difficoltà e permettere anche a chi si accompagna di compierlo adeguatamente.

Ogni pellegrino (comunità ed educatore) parte con il cuore ardente di entusiasmo per aver incontrato il Risorto, desideroso di annunciare il Vangelo ai ragazzi della comunità/associazione/movimento di riferimento. Attinge quindi al suo bagaglio esperienziale, ma nello stesso tempo è in continua formazione, maturando sempre più esperienza sul campo e acquisendo competenze diversificate, che lo aiutino a crescere e consentano di far crescere i giovani in tutti gli aspetti della persona, in particolare nell’ambito della fede.

Questa sezione, aperta e in continuo aggiornamento, vuole fornire il materiale di cui gli educatori hanno bisogno per decidere che cosa mettere nello zaino: formazione, metodo, contenuti, suggerimenti, attività, ecc.

La sezione è organizzata per aree:

AREA FORMATIVA (spunti per la formazione personale, indicazioni i metodo, tutorial, approfondimenti tematici, ecc)

AREA OPERATIVA (schede con suggerimenti per ralizzare incontri, giochi, attività, suddivise per fasce d’età)
– PREADO (attività rivolte ai preadolescenti)
– ADO (attività rivolte agli adolescenti)
– GIOVANI (attività rivolte ai giovani)

AREA FORMATIVA
AREA OPERATIVA PREADO
AREA OPERATIVA ADOLESCENTI
AREA OPERATIVA GIOVANI
VAI A ``I SENTIERI PERCORRIBILI``